Siracusa: Tenta di suicidarsi perforandosi il petto con un cacciavite, i poliziotti lo fermano

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, sono intervenuti in Via Palma ove un uomo, con una conclamata sindrome depressiva, ha tentato il suicidio. Alla vista dei Poliziotti, l’uomo di 79 anni, andava in escandescenza e si premeva forte sul petto un cacciavite con il quale si voleva trafiggere. Gli Agenti, approfittando di un momento di distrazione lo hanno bloccato ed  affidato alle cure dei sanitari accorsi sul posto.