Siracusa: il sindaco limita la vendita di bevande alcoliche per la partita di calcio Siracusa- Casertana

In occasione della partita di calcio Siracusa- Casertana che si svolgerà nello stadio siracusano De Simone, il sindaco Giancarlo Garozzo con apposita ordinanza  ha disposto la limitazione della vendita di alcolici e bevande in bottiglie di vetro e lattine nel raggio di 500 metri dallo stadio.

L’ordinanza ha effetto immediato e sarà in vigore fino alla conclusione della gara: ne permetterà la somministrazione solo all’interno degli esercizi commerciali e nelle pertinenze autorizzate, evitando quindi la dispersione al suolo e comunque la fuoriuscita dal luogo di vendita dei relativi contenitori. Con la stessa ordinanza disposta inoltre la rimozione e lo spostamento dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani e “di altro materiale inerte o comunque pericoloso ove possano essere celate insidie”.

L’ordinanza sindacale segue una specifica richiesta giunta in tal senso dalla Questura e si rifà ad una recente Direttiva Ministeriale sulla pubblica incolumità successiva ai fatti di Torino dello scorso anno