Rosolini, VIII Edizione del “Palio del Grano”: ufficializzato il tabellone delle manifestazioni

L’Amministrazione Comunale di Rosolini guidata dal Sindaco Corrado Calvo attraverso l’Assessorato alla Cultura diretto dall’Assessore Giorgia Giallongo e l’Archeoclub d’Italia, sede di Rosolini, hanno ufficializzato il calendario degli eventi e delle manifestazioni programmate per l’ottava edizione del “Palio del Grano” che si svolgeranno dal 2 al 4 giugno prossimo. Data la valenza che ha assunto nel corso degli anni la manifestazione, da  quest’anno l’Amministrazione Comunale ha inteso istituzionalizzare il  “Palio del Grano” attraverso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con l’Archeoclub  con l’obiettivo di favorire sempre più scambi  in ambito culturale, artistico e sportivo nonchè promuovere prodotti tipici locali con il coinvolgimento di imprese artigianali del territorio.

“Una progettualità – afferma il Sindaco Corrado Calvo – che ruoti sulla valorizzazione del Patrimonio Culturale, dove lo studio delle origini storiche di Rosolini, il descrivere gli aspetti amministrativi, economici, sociali, il sentire l’orgoglio di appartenenza ed il radicamento nei valori di origine, miri alla divulgazione e valorizzazione del Patrimonio che la Città possiede e che la rende suggestiva e stimolante per la conoscenza della storia locale. “Con l’istituzionalizzazione del “Palio del Grano” – afferma a sua volta l’Assessore Giallongo – come Amministrazione Comunale e per essa l’Assessorato alla Cultura che mi onoro di dirigere, abbiamo voluto fare un doto gradito alla Città in occasione del suo 305° Anniversario di fondazione. Un dono per lasciare “una storia alla storia di Rosolini”. Quello messo su è un cartellone abbastanza ricco e allo  stesso  tempo  importante  e  capace  di  mettere  in  evidenza  la  nostra  splendida  città e  le  sue  originali  bellezze  storico – cultuali e naturali. Tutta una serie di appuntamenti che vanno dalla cultura al folklore, che avranno come clou il tradizionale corteo storico in costumi  rievocanti la fondazione di Rosolini, la sfida del Palio tra i  quartieri della città, la rassegna dei Cortei Storici di Sicilia e la rassegna agro-alimentare. Colgo l’occasione per ringraziare la Presidente dell’Archeoclub Giuseppina Milceri e tutti i componenti, per l’impegno profuso nel corso di questi anni riuscendo a promuovere l’evento oltre i confini regionali”.  Da parte sua la Presidente dell’Archeoclub Giuseppina Milceri, ideatrice della manifestazione, afferma: “Il Palio del Grano rappresenta per noi un momento particolare perché fa rivivere un pezzo della storia di Rosolini e del suo territorio, delle sue origini e tradizioni. La storia di un territorio, infatti, non si legge soltanto nei documenti e nei reperti archeologici ma rivive anche attraverso le manifestazioni, i modi di vita ed i comportamenti”.

 

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.