Rosolini: Gennuso sul Ponte di Timparossa: transito solo alle auto

“Aspettiamo le verifiche tecniche sul ponte della Provinciale 66, Rosolini – Modica, ma occorre una soluzione immediata per non isolare i residenti e le tante aziende di contrada Timparossa”.

Il parlamentare all’Ars Pippo Gennuso interviene sulla questione del Ponte a rischio di contrada Timparossa, alla periferia di Rosolini,  che mette in difficoltà tanti nuclei familiari che nel passato utilizzavano le loro case di campagna come residenza di villeggiatura, ma  oggi sono diventate prime abitazioni. “Mi sono informato con i responsabili dell’Ufficio tecnico del Libero Consorzio di Siracusa. Viste le condizioni della struttura, serve un nuovo progetto ed una nuova opera pubblica per garantire la sicurezza degli automobilisti. Ma in questa fase di studio e di verifiche,  oggi è il secondo giorno del Betontest, non è pensabile che gli abitanti della zona per arrivare a Rosolini, percorrano 25 chilometri. Ci sono anche alunni e studenti che ogni giorno utilizzano lo Scuolabus per arrivare in città e non si possono creare più disagi di quanto ne abbiano, abitando in periferia. La soluzione immediata – prosegue il deputato di riferimento del sud est – può essere di vietare il transito ai mezzi pesanti e lasciare il passaggio libero solo alle auto ed i motocicli, magari attivando un semaforo mobile, per l’alternanza, per non appesantire il carico. Ovviamente la mia proposta vale qualora non ci fossero rischi per le persone. Tuttavia – conclude Gennuso – mi attiverò alla Regione per fare finanziare l’opera. Sperare nell’intervento dell’ex Provincia di Siracusa, già al dissesto finanziario, è come credere nella befana”.