Prostitute nigeriane all’uscita di Avola verso Noto, intervengano le forze dell’ordine

Avola. 5 maggio 2016 –

Avvistate giovani nigeriane sulla statale 115 Avola/Noto. Il fenomeno presente già in diverse località della provincia sta prendendo piede anche nella zona sud.

Con stupore constatiamo che, anziché scegliere zone isolate e comunque fuori dal centro abitato, queste povere ragazze vengono “scaricate” nelle zone semi-abitate della città.

Una sorta di sfida da parte dei “papponi”, i quali senza scrupoli, già di prima mattina “scaricano”, come fossero pacchi postali, le ragazze nei vari punti della zona sud della provincia.

Non era mai capitato, a memoria,  che ai bordi delle strade periferiche della città di Avola o di Noto si avvistassero giovani ragazze  “attente ai passanti”.