Pachino: Il comune presenta progetto per efficientamento energetico, si risparmierebbe fino all’82%

L’efficientamento energetico del palazzo comunale, e la diminuzione delle spese energetiche e di gestione, sono gli obiettivi del nuovo progetto presentato dal Comune di Pachino, in attuazione del Po Fesr 2014 /2020, azione 4.1.1 che prevede la realizzazione di opere pubbliche, per promuovere l’eco-efficienza e la riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche.

“Gli interventi – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – miglioreranno l’efficienza e i consumi (potremo risparmiare l’ 82 per cento di consumo di energia elettrica), nonché l’estetica dell’intero edificio, inoltre si avranno una diminuzione dei consumi globali dell’edificio, in linea con la normativa sul risparmio energetico, oltre ad eliminare sensibilmente gli sprechi e le conseguenti spese economiche. Tutto ciò, senza alcuna spesa per le casse comunali, se non i costi di progettazione”.