L’acqua torna potabile, il sindaco Bruno: «Condotta esterna riparata e valori nei parametri di legge»

«L’acqua torna potabile, potrà essere usata a scopo igienico e per il consumo alimentare». A comunicarlo è il sindaco, Roberto Bruno, che ieri ha firmato un’ordinanza per revocarne una precedente (dello scorso ottobre), con cui si disponeva il divieto di utilizzo dell’acqua.

«E’ stata completata – ha dichiarato il sindaco – la manutenzione sulla condotta idrica esterna di contrada Scalarangio, nella zona tra Noto e Pachino, e abbiamo ottenuto il risultato delle analisi dei prelievi effettuati lungo la condotta idrica: i valori campionati rientrano nei parametri previsti dalla legge. Dunque, l’acqua è idonea sia all’utilizzo igienico che al consumo alimentare».