La Consulta Civica davanti la caserma dei Carabinieri per protestare contro l’aggressione ai 2 giovani senegalesi in viale Paolo Orsi

Siracusa (24/05/2017) – Si è svolta questa mattina, al Comando dei Carabinieri in viale Tisia alle ore 12:30, la conferenza indetta dal presidente della Consulta Civica di Siracusa Damiano De Simone che ha visto oggi la presenza del Console del Senegal, Francesco Ruggeri, il Comandante dei Carabinieri di Siracusa, Luigi Grasso e il presidente dell’associazione dei Senegalesi schierati contro l’ignobile gesto accaduto la scorsa settimana in via Elorina quando due giovani siracusani sporgendosi dal finestrino di un’automobile hanno spinto fuori strada due giovane senegalesi in sella ad uno scooter facendoli cadere rovinosamente sull’asfalto. Il gesto era stato filmato con un telefonino e successivamente diramato in rete.Presenti, questa mattina fuori dal Comando dei Carabinieri anche i due giovani vittime dell’aggressione.Il comandante dei Carabinieri Luigi Grasso ha accertato che le indagini procedono correttamente, e che si impegnerà per il migliore e più giusto risultato possibile.Il console del Senegal non esclude, insieme al presidente di Consulta Civica Siracusa, di costituirsi parte civile nel processo a carico dei due indagati. Da parte del presidente della Consulta Civica Siracusa, Damiano De Simone: <<questa mattina, oltre ad essere in rappresentanza del console, ho voluto manifestare solidarietà a nome di tutta la cittadinanza che da subito si è opposta ad un vile atto”.