Floridia, due arresti e una denuncia per spaccio di droga

Nella nottata di venerdì scorso i Carabinieri della Tenenza di Floridia, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato due siracusani incensurati di 20 e 66 anni, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti e denunciato in stato di libertà un 40enne tunisino per analogo reato.

Al termine di una mirata attività info investigativa che aveva evidenziato un continuo via vai in un esercizio pubblico cittadino, i Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno effettuato sia una perquisizione accurata nello stesso esercizio che perquisizioni personali dei presenti, già oggetto di segnalazioni e monitoraggio. Al termine delle stesse sono state rinvenute varie dosi di cocaina del peso complessivo di 4 grammi, 40 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish, nonché due bilancini di precisione, materiale atto a confezionamento di dosi e una somma di denaro pari a 500 euro provento dell’attività di spaccio.

Accompagnati in caserma per le incombenze di rito, i due siracusani sono stati poi condotti, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa, agli arresti domiciliari nelle proprie abitazioni mentre il 40enne tunisino è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.