I Carabinieri incontrano i rappresentanti delle Associazioni Antiracket ed Antiusura

Il Colonnello del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Luigi Grasso ha incontrato i rappresentanti delle Associazioni Antiracket ed Antiusura Italiana presso la sede del Comando di Siracusa.

L’incontro non è casuale, ma intende dimostrare alla cittadinanza ed ai commercianti, soprattutto a seguito degli ultimi fatti criminosi, che c’è sinergia tra l’Arma dei Carabinieri e le associazioni antiracket al fine di porre in essere una strategia d’intervento comune e proporre ulteriori profili di collaborazione.

L’obiettivo è quello di ridurre al minimo il cosiddetto numero oscuro, ossia il numero di vittime di reato che, per timore di ritorsioni, non sporgono denuncia e preferiscono sottostare ai propri aguzzini.