Avola: Il Comune di Avola vuole chiedere lo Stato di calamità per il maltempo del 22 febbraio

Bisognerà inoltrare la richiesta entro le ore 12,30 di martedì prossimo, 22 marzo, per ottenere un eventuale risarcimento per i danni subìti a cose e colture a pieno campo in seguito al maltempo che lo scorso 22 febbraio ha colpito il nostro territorio.

La richiesta va fatta su apposito modulo e presentata all’ufficio protocollo del Comune di Avola (o tramite Pec all’indirizzo: protocollo@pec.comune.avola.sr.it) per permettere all’amministrazione di chiedere lo Stato di calamità alla Regione Siciliana che, in ogni caso, sarà l’unico soggetto che potrà elargire il risarcimento.