Arrestati due uomini per corsa clandestina di cavalli

Gli agenti della squadra mobile di Siracusa hanno tratto in arresto Massimo Montalto di 44 anni, siracusano con precedenti contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, e Sebastiano Cannata di 47 anni incensurato anch’egli di Siracusa per il reato di attentato alla sicurezza, maltrattamento di animali, violazione del divieto di combattimenti tra animali. 

Nello specifico i 2 uomini sono stati sorpresi a gareggiare in una competizione clandestina lungo la SP 14 nel tratto compreso tra contrada Damma ed il bivio “Cavadonna”. 

Gli agenti di polizia transitando per quella zona si sono imbattuti nella gara riuscendo a bloccarla. Una gara tra 2 cavalli imbrigliati dai calessi condotti dai rispettivi fantini, con al seguito tantissime persone a bordo di motocicli e autovetture. 

Gli agenti bloccavano quindi Cannata e Montalto, ristrettamente proprietario e fantino del cavallo, ed espletate le formalità di rito sono stati condotti ai domiciliari presso le rispettive abitazioni.