Amministrative a Siracusa: adesso Moschella è pronto a valutare la proposta anche di Reale. Passo indietro rispetto le prime dichiarazioni

Fabio Moschella, il candidato a  sindaco del Comune di Siracusa che ha ottenuto il 13% delle preferenze ma non è riuscito a conquistare la prima poltrona di Palazzo Vermexio contesa, adesso da Ezechia Paolo reale e da Francesco Italia che si scontreranno nel ballottaggio, rettifica le sue dichiarazioni del “dopo voto” e dichiara di valutare i contenuti politici e programmatici della eventuale proposta dei 2 contendenti della poltrona di sindaco. Le sue dichiarazioni a caldo avevano invece parlato espressamente solamente di voler valutare la proposta di Francesco Italia.

Probabilmente la rettifica è avvenuta a seguito di valutazioni e confronti con i vertici dei partiti e movimenti che lo hanno sostenuto.