I 5 stelle e Forza Italia cancellano il contributo per Ortigia. La città di Siracusa perde 750.000 euro

Siracusa, 20 aprile 2017 – “Ricorrendo al voto segreto, cioè al voto dei vigliacchi, il Movimento 5 Stelle, insieme a Forza Italia, hanno voluto e determinato la perdita di un finanziamento di 750.000 euro per la città di Siracusa e in modo particolare per il centro storico”. Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

“In Commissione Bilancio – ha proseguito l’On. Vinciullo – avevo fatto inserire un emendamento che prevedeva lo stanziamento di 750°000 euro a favore della città di Siracusa e ulteriori 750 per la città di Agrigento.Il Movimento Cinque Stelle, facendo proprio un emendamento dell’On. Greco, che aveva ritirato, ha chiesto, con la collaborazione di Forza Italia, il voto segreto e con il voto segreto i vigliacchi della politica, cioè coloro i quali non hanno il coraggio di mostrare in pubblico il proprio volto, hanno determinato la cancellazione del contributo.

È chiaro che – ha concluso l’On. Vinciullo nella decisione negativa ha pesato anche l’assenza di oltre la metà dei deputati del Partito Democratico, oltre, come dicevo, quello tanti vigliacchi che si nascondono dietro il voto segreto, che è la più abietta e vergognosa forma di partecipazione alla vita politica”.

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.