Crisi ex provincia: sit-in dei dipendenti

Domani,  dalle ore 10 alle ore 12, i dipendenti del Libero consorzio comunale di Siracusa si riuniranno in assemblea, presso la sala multimediale di via Brenta, per affrontare le tematiche connesse allo stato di grave crisi finanziaria dell’Ente. Iniziative analoghe si terranno, in contemporanea, anche nelle altre ex province siciliane.

Le segreterie regionali di Cgil Cisl Uil e Csa, intanto, hanno  proclamato lo stato di agitazione e per il prossimo martedì 15 marzo, è stata organizzata una manifestazione regionale a Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana. Al Presidente dell’Ars  ed ai capi gruppo dei partiti si chiederà di calendarizzare con urgenza la discussione del disegno di legge n. 1070/A, esitato a dicembre dalla I Commissione dell’Ars, ma non ancora inserito nell’ordine dei lavori d’Aula.

Si tratta del provvedimento che corregge la  Legge Regionale 15/2015, impugnata dal Consiglio dei ministri. L’approvazione di questo nuovo disegno di legge permetterebbe, pertanto, di varare  la riforma delle ex Province e la ripresa tutte i servizi che, oramai da tre anni, sono allo sfascio, a causa del mancato trasferimento di risorse da parte dello Stato e della Regione.

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.